In occasione dellí apertura straordinaria del cantiere archeologico nel Teatro Romano di Napoli, la Coop. Scena Mobile presenta la spettacolo teatrale 

Storie di lava e di Cenere 
di Carlo Galati. 

Lo spettacolo è preceduto dalla visita guidata a cura degli archeologi di APOIKIA, che consentirà di scoprire il fascino dei resti del teatro romano di Napoli dove nel I secolo d. C. recitava Nerone.

Il cantiere degli scavi è ancora attivo e solo eccezionalmente venie consentita lí accesso al pubblico per un massimo di 25 persone per volta.

Lo spettacolo si svolge allí interno del teatro, nellí ambulacro, e, ambientato in epoca romana, utilizza i meccanismi teatrali tipici del teatro classico dellí' epoca. 

Lí evento si terrà nei giorni 11,18,25 maggio alle ore 10,30.

Lí' accesso è in via San Paolo ai Tribunali 4 ( traversa di via Tribunali) e la prenotazione è obbligatoria telefonando al    348 8009274


Il costo dellí ingresso è di 10 euro.


La vicenda narra del delirio di onnipotenza di Lucius, un patrizio romano, convinto di poter ottenere qualsiasi cosa grazie al suo prestigio sociale e alla sua considerevole ricchezza. Per raggiungere i suoi scopi Lucius utilizza, senza scrupoli, qualsiasi forma di inganno e di ricatto,dimostrando la più completa immoralità.



email: scenamobile@libero.it

 
 
  Site Map